Aprile 2014

Serif Muhiddin Haydar

Un'analisi storica e sociale dell'educazione musicale a Baghdad nella prima metà del ventesimo secolo, e il ruolo fondamentale svolto da Serif Muhiddin Haydar nel rinascimento dell'Oud.

Serif Muhiddin, figlio di Serif Ali Haydar, influente personalità del mondo arabo, in seguito prese il cognome Targan, e così è conosciuto in Turchia.

Studiò approfonditamente sia la musica occidentale che orientale, specializzandosi sul violoncello e sull'Oud. Fu nominato direttore dell'Istituto di Belle Arti di Baghdad nel 1937, dove rimase fino al 1948, e tra i suoi allievi si trovano i più importatni solisti di Oud iracheni, come Jamil Bashir, Munir Bashir e Salman Shukur.

Il fondamentale impatto di Haydar nell'affermare l'Oud come strumento solista nella tradizione irachena e turca è stato accompagnato dalla forte convinzione dell'importanza dell'educazione musicale, che avevo assimilato durante i suoi studi in musica occidentale.

Questo breve articolo cerca di presentare la combinazione di fattori che, insieme al caso, hanno contribuito alla nascita della cosiddetta generazione irachena di solisti di Oud. Download PDF